Search   You are here:  COME PRENDERSI UN ANNO SABBATICO  
condividi Mollotutto su facebook







Link Sponsorizzati


confronta voli economici.png
5 PASSI PER TRASFERIRSI FELICEMENTE ALL'ESTERO
  Vivere e Lavorare in:  ASIA  | OCEANIA   | AMERICA DEL SUD E CARAIBI   | AMERICA DEL NORD E CENTRALE   | AFRICA   | EUROPA

Link Sponsorizzati



L'ANNO SABBATICO: 11 MESI SENZA LAVORO DA DEDICARE ALLA FORMAZIONE



Un anno sabbatico è un periodo di interruzione nella carriera lavorativa di una persona, presa allo scopo di dedicarsi ad una particolare attività o di esaudire un desiderio, ad esempio scrivere un libro, o viaggiare.
Alcune università, o altre istituzioni che impiegano scienziati, medici o accademici, offrono un anno sabbatico retribuito come un anno benefit.
In Italia, l'anno sabbatico è stato introdotto con la legge n. 53 del 2000, proposta dal Ministro Livia Turco. La legge introduceva i congedi parentali, per maternità, formazione e gravi motivi familiari, fra i quali è inclusa una grave malattia.
L'anno sabbatico è un periodo non retribuito di assenza, al termine del quale il richiedente conserva il diritto a riprendere il posto di lavoro.
Il congedo può essere attivato solo a seguito di richiesta scritta e motivata del lavoratore. Diversamente, potrebbe essere una forma di flessibilità per risparmiare un anno di retribuzione, con un'assenza forzata del lavoratore.
Il lavoratore non può svolgere alcuna altra attività retribuita durante tale periodo, e contestualmente richiedere un anticipo del TFR per sostenere le spese per la formazione o le altre cause per le quali si è richiesto il congedo.
Il datore di lavoro può chiedere la documentazione relativa alla motivazione addotta, sia al momento della presentazione della richiesta, che successivamente, con verifiche periodiche, per mostrarne la veridicità (certificato medico di una malattia e di successive cure, iscrizione e successivi attestati di frequenza a un corso, etc.).
Il datore di lavoro, nel limite del monte ore stabilito dai contratti Collettivi Nazionali, può organizzare dei congedi per la formazione continua, che sono individuati come suo diritto opzionale, e dunque presuppongono la volontarietà.
L'anno sabbatico è fruibile una sola volta nella vita lavorativa, e dopo almeno cinque anni di anzianità di servizio. Cambiando azienda, si ripresenta l'opportunità per il lavoratore di godere di un periodo sabbatico.
Per la legge italiana, l'anno sabbatico non è retribuito, non concorre a formare l'anzianità e gli scatti professionali, né a contributi figurativi per la copertura pensionistica. Il lavoratore può riscattare tale periodo, versando contributi volontari per la copertura pensionistica di tale periodo.
 


CASI


Congedo strategico
In un periodo di particolare crisi, la società di consulenza Accenture ha fatto ricorso al sabbatico per ridurre i costi senza però rinunciare a figure professionali qualificate.

Sindrome del "burn out"
In Germania la Bmw concede ogni anno a 600 operai e manager la possibilità di "ricaricarsi" con un sabbatico, per evitare che soffrano di mancanza di idee e di motivazione e che si sentano "bruciati".

Time out
Prendersi un periodo di pausa dal lavoro o dallo studio può rappresentare un investimento per il futuro, un modo per mettere alla prova le proprie capacità e acquisire esperienza in altri campi.


IN ITALIA


E' un congedo formativo
Si può ricorrere a questa opportunità una volta sola nella vita lavorativa, per un massimo di 11 mesi, senza perdere il proprio posto di lavoro, purchè si siano maturati cinque anni di anzianità di lavoro nello stesso posto.

Sabbatico retribuito
Solo i docenti universitari possono concedersi un anno di sabbatico retribuito, purchè si dedichino alla ricerca scientifica e all'aggiornamento.

Il confronto europeo
Rispetto agli altri paesi membri dell'Unione Europea cambiano: le condizioni di fruizione, il sistema di finanziamento, il trattamento economico e la gestione da parte di datori di lavoro.


ALL'ESTERO


Sabbatical
Nel Regno Unito l'anno sabbatico può essere retribuito se il datore di lavoro lo considera una ricompensa per aver svolto un determinato compito o raggiunto degli obiettivi.

Zeitinvest
La Deutsche Bank offre ai propri dipendenti un programma di investimento: gli straordinari e le ferie non consumate finiscono su un conto personale, dal quale si può attingere in caso di progetti sabbatici.

Gap year jobs
Le opportunità di lavoro temporanee per studenti che si prendono una pausa dagli studi, e per i lavoratori che vogliono inventarsi una seconda carriera, nel sociale, nel volontariato, nell'insegnamento.

Gap year in UK
Tutte le opportunità di lavoro per chi ha deciso di prendersi un "career break"  e trasferirsi per qualche mese nel Regno Unito.
Link Sponsorizzati


Mollo Tutto e Parto!
Mollo Tutto e Parto!
...ma prima o poi ritorno

Prezzo € 12,00



IL MANUALE PER IL TUO ANNO SABBATICO:

MOLLO TUTTO E PARTO!   …ma prima o poi ritorno

Un manuale pieno di consigli pratici dedicato a chi pensa all’opportunità di prendersi una lunga pausa.

Riccardo Caserini, laureato in Economia e Commercio, ha lavorato nel settore bancario e oggi opera nelle risorse umane. E' stato ospite di molte trasmissioni televisive e radiofoniche. Finora si è concesso due periodi sabbatici.

Chi non ha mai sognato di staccare la spina per un po’ e di prendersi del tempo per sé? E non per un periodo breve, come un weekend o un paio di settimane, ma per mesi, o addirittura per un anno. L’autore di questo libro l’ha fatto e vi spiegherà che non è un’impresa impossibile. Tutt’altro. L’idea di anno sabbatico, che è il fulcro del volume, ha radici molto antiche. Nella tradizione ebraica era il periodo nel quale si mettevano a riposo i campi, si cancellavano i debiti e liberavano gli schiavi: non si trattava di una banale tregua dalla fatica del lavoro ma di un ritorno alla vita dello spirito per trarne forza e ricominciare un nuovo ciclo. Riccardo Caserini, che si è preso con soddisfazione più di un «anno sabbatico» (gap year all’inglese), si ricollega in modo originale all’antico concetto biblico mostrandoci come una lunga interruzione dagli impegni abituali – magari per girare il mondo e visitare i luoghi da sempre sognati – possa essere insieme rigeneratrice e utile. Questo libro non vaneggia di un’esperienza utopica, fuori della realtà, ma spiega che la «grande pausa» è una dimensione alla portata di tutti, nessuno escluso. E il libro è un vero manuale, pieno di consigli pratici, per chi pensa con desiderio all’opportunità di prendersi una pausa per la crescita personale, per aiutare gli altri o semplicemente per l’avventura sognata da tempo.


Mollare tutto e partire? Bella idea! Ma come organizzarsi?
Dove trovare i soldi? Quando farlo? In che modo lasciare il lavoro?
E soprattutto come ritornare e non «finire sotto i ponti»?
«Cosa penserei di un cv in cui fa bella mostra un gap year? Tutto il bene possibile.»
Mario D’Ambrosio, Segretario Nazionale Registro Professionisti HR (Human Resources)
«Responsabilizzazione, gestione del cambiamento, progettualità, flessibilità, multiculturalità, conoscenza di sé: dopo un “anno sabbatico” ecco il prezioso bagaglio a disposizione, sempre più valorizzato e ricercato anche dal mercato del lavoro»
Federico Colombo, Head of Career Service del Politecnico di Milano.



MOLLOTUTTO badge 200 trasparentSEI INVITATO AD UNIRTI ALLA NUOVA COMMUNITY MOLLOTUTTO:
Il nuovo social network per chi desidera cambiare vita e per chi lo ha già fatto. Una rete per non lasciare fuggire i propri sogni e riuscire a realizzarli.
Il nuovo social network MOLLOTUTTO.net è dedicato esclusivamente agli italiani residenti all'estero e a coloro che desiderano diventarlo,
registrati gratuitamente per entrare nella nuova esclusiva Community e avere la possibilità di contattare direttamente le GUIDE MOLLOTUTTO per ogni paese.
Clicca QUI per inziare a cambiare vita, è GRATIS!


World Visa verifica in quali paesi puoi ottenere un visto permanente728 t_21Bvke.gif
Dal 1907 LA TUA SSICURAZIONE VIAGGI
STUDIARE E LAVORARE ALL'ESTERO
EazyCity team

STUDIARE E LAVORARE ALL'ESTERO
EazyCity è il punto di riferimento per tutti coloro che desiderano trasferirsi in una nuova città per motivi di studio, lavoro o semplicemente per una vacanza!
Non è un caso che EazyCity sia l’agenzia leader nel settore dell’accoglienza in Irlanda e Regno Unito, con uffici a Cork, Dublino e Londra ed offrendo servizi anche a Galway ed Edimburgo. Scopri come...
TRASFERIRE DENARO ALL'ESTERO
transferwise inviare denaro all'estero

LA SCELTA PIU' INTELLIGENTE PER TRASFERIRE DENARO ALL'ESTERO
Le banche ti fanno pagare costi nascosti enormi sui trasferimenti di denaro all'estero.
Con TransferWise abbatti le commissioni e risparmi fino al 90%
. Scopri come funziona

Link Sponsorizzati

zaino bagaglio a mano per voli low cost.jpg
LO ZAINO PERFETTO
COME BAGAGLIO A MANO DA CABINA
ADATTO A TUTTI I VOLI
DELLE COMPAGNIE LOW COST

Salva

HOME:OFFERTE LAVORO ESTERO:GUIDA:LIBRI:PAESI - LEGGI - VISTI:TROVA I VOLI PIU' ECONOMICI:COME CAMBIARE VITA:PENSIONATI ALL'ESTERO:OCCASIONI IMMOBILIARI
MOLLOTUTTO © 1998 Marchio Registrato - Reg.Trib. RE N°1217 - all rights reserved - VAT IT02209570353 Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy