Search   You are here:  COME TRASFERIRE CONTANTI ALL'ESTERO  
condividi Mollotutto su facebook







Link Sponsorizzati


ultimi paradisi terrestri
vivere no limits
Racconti di italiani all'estero
MOLLOTUTTO YOUTUBE
VIAGGI NELLE GRANDI CITTA.png
Mappe e Statistiche
MOLLOTUTTO Music
Links Mollotutto
CHI SIAMO
CONSIGLIA MOLLO TUTTO AD UN AMICO.png
Scrivi a MOLLOTUTTO
RASSEGNA STAMPA Mollotutto
  Vivere e Lavorare in:  ASIA  | OCEANIA   | AMERICA DEL SUD E CARAIBI   | AMERICA DEL NORD E CENTRALE   | AFRICA   | EUROPA

Link Sponsorizzati



COME TRASFERIRE CONTANTI ALL'ESTERO:
OLTRE 10.000 EURO E' OBBLIGATORIA LA DICHIARAZIONE



Trasportare denaro da uno Stato all’altro non è più relativamente semplice come una volta!
Si perchè dal 1° gennaio 2009 è entrato in vigore il Dlgs 195/08 che stabilisce che chi decide di portare una certa somma di denaro dentro e fuori dall’Unione Europea deve dichiarare tale somma.
Nello specifico il decreto, emanato in attuazione del ragolamento comunitario 1880/2005, prevede che chiunque intenda andare all’estero con somme di denaro di importo pari o superiore ai 10 mila euro ha l’obbligo di rilasciare una dichiarazione iscegliendo tra 4 modi diversi:
  1. All’Agenzia delle dogane
  2. Ad una banca
  3. Ad un ufficio postale
  4. Alla Guardia di Finanza


trasferire-soldi-estero.gif

Scopo del provvedimento è quello di contrastare il proliferare di attività illecite e di proteggere il corretto sviluppo del mercato interno.
La dichiarazione, che deve contenere informazioni corrette e complete, deve essere presentata entro 48 ore dall’entrata nello Stato estero o prima dell’uscita dallo stesso. La dichiarazione, inoltre, deve essere compilata secondo il modello appositamente creato dall’Agenzia delle dogane e può essere consegnata a mano, al momento dell’arrivo nel territorio estero,  presso gli uffici doganali che ne consegnano al dichiarante copia con attestazione del ricevimento da parte dell’ufficio. Il dichiarante, in alternativa, può decidere di tramettere la dichiarazione per via telematica attraverso il sito dell’Agenzia delle dogane. In questo caso il dichiarante deve portare con se una copia della dichiarazione e il numero della registrazione telematica.

Le disposizioni contenute nel Dlgs 195/08 si applicano anche al denaro trasferito con plico postale o mezzo equivalente mentre non si applicano ai vaglia o agli assegni postali, bancari e circolari nominativi e non trasferibili.

L’Agenzia delle dogane, la Guarda di Finanza e la Polizia valutaria hanno il potere di effettuare accertamenti, contestare eventuali violazioni e sequestrare le eccedenze. In caso di violazione è previsto il sequestro del 40% delle eccedenze traferite o che si tenta di trasferire. Come si legge nel Dlgs 195/08. 


SCARICA IL DOCUMENTO IN PDF

Le nuove norme per il rasferimento di contante all’estero

La recente normativa del 2013 sul trasferimento di contante all’estero si riferisce alla Legge 44/2012, e implica sanzioni molto più severe e inasprite in materia di antiriciclaggio e per ciò che riguarda prettamente il trasferimento di contante da e per l’estero.

Con trasferimento di contante all’estero si vogliono includere, oltre alle monete e alle banconote, anche assegni firmati e privi del nome del beneficiario e i traveller’s check, ovvero gli assegni di viaggio che consentono ai turisti di avere con sé la somma di denaro che si desidera senza paura di perderla, poiché rimborsabili al 100%.

Questa recente normativa su sul trasferimento di denaro all’estero esclude invece gli assegni postali, bancari e circolari che riportano il nome del beneficiario e la clausola di non trasferibilità e i vaglia postali o cambiari.

Tuttavia, nell’eventualità in cui il trasferimento di contante all’estero avvenga via posta, la comunicazione dovrà essere consegnata alle Poste al momento della spedizione: saranno infatti le Poste in seguito a dover rilasciare una ricevuta e inviare in via telematica la dichiarazione all’Agenzia delle Dogane entro 7 giorni dall’effettuazione dell’operazione.



Per quanto riguarda il trasferimento del denaro, tra i bonifici bancari internazionali e Paypal esiste una terza e sicuramente migliore alterntiva:


Si tratta TransferWise la scelta sicuramente più intelligente per trasferire denaro all'estero!


Le banche ti fanno pagare costi nascosti enormi sui trasferimenti di denaro all'estero.


Con TransferWise abbatti le commissioni e risparmi fino al 90%.

Costi 10 volte inferiori

I costi nascosti delle banche arrivano anche al 5%.
Con TransferWise paghi sempre e solo lo 0,5%.

Più veloce, più semplice

Scegli l'importo da inviare ed il destinatario.
Invia il denaro, al resto pensa TransferWise.

Più intelligente delle banche

Un modo nuovo, equo e trasparente per combattere il vecchio sistema.

5/5 stelle e 7100 recensioni imparziali

"Si tratta del tuo denaro. Essere perfetti è il minimo che possiamo fare..." Questo scrive TransferWise

Leggi tutte le recensioni su https://it.trustpilot.com


TRASFERIRE DENARO ALL'ESTERO
transferwise inviare denaro all'estero

LA SCELTA PIU' INTELLIGENTE PER TRASFERIRE DENARO ALL'ESTERO
Le banche ti fanno pagare costi nascosti enormi sui trasferimenti di denaro all'estero.
Con TransferWise abbatti le commissioni e risparmi fino al 90%
. Scopri come funziona

COME FARE BUSINESS CON GLI USA

business negli usa 300X250.gif

VUOI FARE BUSINESS NEGLI USA?

"Business Week To Miami"
è un format di proprietà di PMI2USA creato per tutti gli imprenditori e le persone che intendono fare un primo passo verso il mercato degli Stati Uniti. Grazie a questo EVENTO LIVE a Miami potrai godere dell'opportunità esclusiva di incontrare veri professionisti come AVVOCATI, COMMERCIALISTI, ESPERTI IN FRANCHISING, FDA, REALTOR e fare una visita guidata "business" di Miami. Nessuno aveva mai pensato a un Evento così straordinario a un prezzo ancora più straordinario!
Leggi tutto
Salva
STUDIARE E LAVORARE ALL'ESTERO
EazyCity team

STUDIARE E LAVORARE ALL'ESTERO
EazyCity è il punto di riferimento per tutti coloro che desiderano trasferirsi in una nuova città per motivi di studio, lavoro o semplicemente per una vacanza!
Non è un caso che EazyCity sia l’agenzia leader nel settore dell’accoglienza in Irlanda e Regno Unito, con uffici a Cork, Dublino e Londra ed offrendo servizi anche a Galway ed Edimburgo. Scopri come...
Link Sponsorizzati

HOME:OFFERTE LAVORO ESTERO:GUIDA:LIBRI:PAESI - LEGGI - VISTI:FORUM:REGISTRATI:TROVA I VOLI PIU' ECONOMICI:COME CAMBIARE VITA:PENSIONATI ALL'ESTERO:OCCASIONI IMMOBILIARI:SEMINARI MOLLOTUTTO
MOLLOTUTTO © 1998 Marchio Registrato - Reg.Trib. RE N°1217 - all rights reserved - VAT IT02209570353 Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy