Search   You are here:  COME SI DIVENTA WEDDING PLANNER  
condividi Mollotutto su facebook







Link Sponsorizzati


confronta voli economici.png

elenasmodels.jpg

  Vivere e Lavorare in:  ASIA  | OCEANIA   | AMERICA DEL SUD E CARAIBI   | AMERICA DEL NORD E CENTRALE   | AFRICA   | EUROPA

Link Sponsorizzati



COME SI DIVENTA WEDDING PLANNER

L'organizzatore di matrimoni di professione
Di Jilian Cosci 13-03-2011


link sponsorizzati



                         



Quando si decide di pronunciare il fatidico SÌ, vi è il rischio che il giorno più bello della propria vita, quello sognato per anni ed anni può diventare un vero e proprio incubo, perché le cose da organizzare per il gran giorno sono moltissime e spesso il tempo a disposizione è limitatissimo.

Chi può accorrere in aiuto delle coppie che rimangono spiazzate quando si rendono conto dell’infinità di cose che un matrimonio prevede è il WEDDING PLANNER chiamato anche lo PSICOLOGO DEI FIORI D’ARANCIO!

Oggi, le coppie che si sposano sono ancora cospicue, nonostante un calo dei trend degli ultimi tempi e il WEDDING PLANNER è una professione in ascesa, importata in Italia dagli Stati Uniti d’America, dove è nata oltre 20 anni fa; professione ritenuta inizialmente elitaria, attualmente è divenuto un servizio che suscita curiosità in molte persone.

COME SI DIVENTA WEDDING PLANNER
L’accesso a questa professione non richiede una formazione particolare, anche se risulta utile aver effettuato degli studi in ambito ECONOMICO o di GESTIONE DELLE ARTI, oppure frequentare un corso di formazione apposito; tuttavia è bene non improvvisarsi WEDDING PLANNER.

Per svolgere questa professione, prima di tutto è opportuno sentirsi imprenditori di se stessi, aver voglia di mettersi in gioco sapendo che, come in ogni attività si incorre in possibili rischi, ma che in ogni caso l’aver tentato con tutte le forze, ripagherà l’eventuale fallimento non facendo mai rimpiangere la scelta fatta.
Per chi volesse intraprendere la carriera di WEDDING PLANNER aprendo una propria agenzia, non è necessario possedere un consistente capitale iniziale è però indispensabile investire del denaro per partecipare alle fiere di settore e a tutti quegli eventi dedicati alle future coppie.

Un buon corso per WEDDING PLANNER, non prevede solamente l’insegnamento di come si svolge la professione di WEDDING PLANNER ma anche di tutte quelle attività connesse alla gestione di un’attività in proprio. Infatti, prima di tutto il WEDDING PLANNER si deve occupare dell’organizzazione della propria azienda di WEDDING PLANNER, attività quali:

    •    Scegliere la forma giuridica dell’azienda
    •    Ottenere i permessi necessari per lo svolgimento della professione
    •    Decidere l’organizzazione finanziaria
    •    Provvedere all’eventuale creazione del sito Internet e la sua ottimizzazione on- line
    •    Selezionare e sceglierei collaboratori e fornitori di servizi, come: fiorai, aziende di catering, location,      ristoranti, aziende di trasporti, ecc.
    •    Creare dei files di presentazione dell’azienda e dei servizi che offre
    •    Creare delle bozze di risposta alle richieste dei clienti sia italiani che stranieri
    •    Creare dei files per il primo contatto con i clienti
    •    Creare dei files per la lettera d’offerta e il contratto
    •    Creare un Budget Planner
    •    Promozione dell’azienda

Generalmente l’investimento per un buon corso di WEDDING PLANNER non è molto oneroso, inoltre questi corsi sono articolati in diversi livelli a seconda delle varie esigenze.

REQUISITI DI UN WEDDING PLANNER
Le persone che si rivolgono al WEDDING PLANNER generalmente sono coppie che arrivano alle nozze dopo anni di convivenza, magari già con figli e che, causa del lavoro e ritmi di vita frenetici hanno poco tempo da dedicare ai molteplici aspetti che precedono il giorno del matrimonio.
Per questo il WEDDING PLANNER deve essere un MAGO DELL’ORGANIZZAZIONE in grado di far combaciare tutti i vari impegni, perché egli propone varie alternative, ma la decisione finale spetta agli sposi.
Oltre alle caratteristiche di base come PAZIENZA, EMPATIA e DISCREZIONE, che un buon WEDDING PLANNER deve possedere è importantissimo che abbia anche un carattere incline alla professione: saper ascoltare, saper proporre, essere creativi, manuali, precisi, puntali, avere senso estetico, senso di mediazione, flessibilità, problem solving e massima disponibilità senza mai invadere.

Benché le mansioni del WEDDING PLANNER possono essere soggette a variazioni più o meno significative a seconda delle esigenze degli sposi, tra i compiti ascrivibili ad un WEDDING PLANNER troviamo principalmente i seguenti:
    •    Preparazione dei documenti del matrimonio a seconda che sia religioso o civile
    •    Selezione ed acquisto degli addobbi floreali
    •    Organizzazione sia del ricevimento del matrimonio sia degli eventi che precedono il matrimonio, come la festa di fidanzamento, addio al celibato e nubilato
    •    Scelta delle location, scelta fornitori dei banchetti, ecc.
    •    Prenotazione della Chiesa o della sala del Municipio
    •    Abito da sposa, acconciatura, make-up e accessori vari
    •    Selezione musiche ed eventuali artisti e cantanti per il ricevimento di nozze
    •    Organizzazione del viaggio di nozze
    •    Gestione partecipazione, allestimento, bomboniere, preparazione torta nuziale.

Periodicamente il WEDDING PLANNER deve dedicare del tempo alla ricerca di location, ristoranti, aziende di catering e nuovi fornitori per essere sempre al passo con i tempi e le mode del momento.

GUIDA: Il Matrimonio Perfetto:
Ti aiuterà ad avere una cerimonia di classe, rispettando le esigenze del budget senza dover rinunciare ai tuoi desideri. Seguendo i consigli di una vera esperta del settore avrai il matrimonio che hai sempre sognato!

Il WEDDING PLANNER è una professione molto affascinante e redditizia ed è in grado di dare molte soddisfazioni anche sul lato personale, per questo è necessario IMPEGNO ed AGGIORNAMENTO costante.


Di Jilian Cosci 13-03-2011


Leggi anche:


SPOSARSI ALL'ESTERO: Come trovare l'anima gemella all'estero
Di Jilian Cosci 03-02-2011


Link Sponsorizzati


MOLLOTUTTO badge 200 trasparentSEI INVITATO AD UNIRTI ALLA NUOVA COMMUNITY MOLLOTUTTO:
Il nuovo social network per chi desidera cambiare vita e per chi lo ha già fatto. Una rete per non lasciare fuggire i propri sogni e riuscire a realizzarli.
Il nuovo social network MOLLOTUTTO.net è dedicato esclusivamente agli italiani residenti all'estero e a coloro che desiderano diventarlo,
registrati gratuitamente per entrare nella nuova esclusiva Community e avere la possibilità di contattare direttamente le GUIDE MOLLOTUTTO per ogni paese.
Clicca QUI per inziare a cambiare vita, è GRATIS!


Dal 1907 LA TUA SSICURAZIONE VIAGGI
STUDIARE E LAVORARE ALL'ESTERO

EAZYCITY
TRASFERIRE DENARO ALL'ESTERO

Inviare-denaro-Estero

Link Sponsorizzati


zaino bagaglio a mano per voli low cost.jpg
LO ZAINO PERFETTO
COME BAGAGLIO A MANO DA CABINA
ADATTO A TUTTI I VOLI
DELLE COMPAGNIE LOW COST
Salva
HOME:OFFERTE LAVORO ESTERO:GUIDA:LIBRI:PAESI - LEGGI - VISTI:TROVA I VOLI PIU' ECONOMICI:COME CAMBIARE VITA:PENSIONATI ALL'ESTERO:OCCASIONI IMMOBILIARI
MOLLOTUTTO © 1998 Marchio Registrato - Reg.Trib. RE N°1217 - all rights reserved - VAT IT02209570353 Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy