Search   You are here:  Trasferirsi a Vivere e Lavorare a Playa del Carmen  
condividi Mollotutto su facebook







Link Sponsorizzati


confronta voli economici.png
5 PASSI PER TRASFERIRSI FELICEMENTE ALL'ESTERO
  Vivere e Lavorare in:  ASIA  | OCEANIA   | AMERICA DEL SUD E CARAIBI   | AMERICA DEL NORD E CENTRALE   | AFRICA   | EUROPA

Link Sponsorizzati


TRASFERIRSI A VIVERE E LAVORARE IN MESSICO:
Federica Malagamba ha aperto la sua società di Wedding Planner a Playa del Carmen

Di Letizia Tiscione 15/03/2011

link sponsorizzati



Federica Malagamba, piemontese e ligure di adozione, da 6 anni è una cittadina messicana in piena regola: giunta nella terra dei Maya per un viaggio di piacere, è stata letteralmente rapita dal fascino di Playa del Carmen e da quella che lei definisce “energia” del luogo. Andiamo a scoprire come.





Di dove sei originaria? Dove vivevi in Italia?

Sono nata a Mondovì, in provincia di Cuneo, ma sin da piccola ma ho vissuto in Liguria, ad Altare, un paese della provincia savonese.
 
Quello messicano, è stato il tuo primo trasferimento all’estero?
Ho viaggiato e vissuto molto all’estero: sono sempre stata affascinata da nuove culture e nuovi stili di vita. A 21 anni, dopo essermi diplomata e aver lavorato un po’ nella ditta di famiglia, ho avuto il mio “battesimo” internazionale: sono partita per un anno come ragazza alla pari per Rochester (NY) negli Stati Uniti!

Dopo la parentesi americana, ho iniziato a lavorare nei villaggi turistici e sulle navi da crociera in giro per il mondo: dopo essere sbarcata, ho vissuto in Grecia, a Londra, in Francia fino a 6 anni fa, quando ho raggiunto il Messico con il solo scopo di riposarmi un po’: è stata una vacanza illuminante che mi ha fatto capire che qui mi sarei potuta anche stabilire a vivere per un lungo periodo. Durante la vacanza mi sono sentita attratta dall’ energia particolare del luogo: sono tornata a casa, impacchettato e ripartita…sicuramente la scelta più istintiva che facessi da un po’ di anni.


 
Cosa fai a Playa?
Dopo aver lavorato per un periodo nel turismo ho aperto la mia società di Wedding Planner, lavoro che avevo avuto modo di conoscere e apprezzare durante il mio soggiorno negli Stati Uniti. Ad aiutarmi, c’è un’altra italiana, la mia collaboratrice Arianna! Organizziamo matrimoni per chi vuole venire a dire si, avvolto nel fascino e  nei riti di queste terre.
Oltre a gestire la mia attività, collaboro con una agenzia immobiliare come arredatrice d’interni, mestiere che svolgevo in Italia.  www.finves.com

Vengono a sposarsi lì molti italiani?
Anche se i miei maggiori clienti sono gli Americani (soprattutto per una questione di distanza) posso vantare parecchi clienti italiani, tutte coppie splendide!! Con molte coppie siamo ancora in contatto.

 
In Italia avresti potuto realizzare il tuo sogno lavorativo?
Credo di si ,anche se sicuramente ci sarebbero state più complicazioni burocratiche

Quali sono state le caratteristiche di Playa del Carmen che ti hanno fatto mettere radici proprio lì? Come è avvenuta la scelta?
E’ difficile spiegarlo , come ti ho detto prima a Playa si respira un’energia particolare che mi ha attirato in questo posto. Io credo che tutti nella vita abbiamo un percorso da seguire, questo era il mio, l’energia di Playa é molto forte, ho visto in tutti questi anni molta gente perdersi ma anche molti ritrovarsi, io fortunatamente faccio parte di questo ultimo gruppo.

Il cambio di vita è avvenuto in base ad un'esigenza particolare?
Ero molto stanca della staticità della mia vita italiana: credo che ci siano troppe esperienze fantastiche da fare in giro per il mondo, per non affrontarle solo per la paura di lasciare la sicurezza della casa.

 
Quali caratteristiche ti hanno colpito positivamente del modo di vita? C'è qualcosa che ti ha colpito in negativo?
Le caratteristiche positive sono palesi….basta guardarsi intorno: vivo in un paradiso terrestre a livello naturale, con un mare caraibico che ti toglie il fiato. La mancanza di stress é un altra caratteristica molto positiva e sicuramente a me ha colpito positivamente anche il lato spirituale. La terra maya é piena di tradizione e di positività verso i valori basilari della vita che mi hanno ravvicinato molto a me stessa.
I lati negativi consistono nel fatto che comunque queste zone sono arretrate a livello sia culturale sia come qualità di vita; qui capisci quanto siamo fortunati in Europa ad avere per esempio una sanità che non ci fa morire per strada anche se non abbiamo un’assicurazione costosissima.
Personalmente mi manca un po’ la cultura e lo stile di vita europeo.
 







Cosa fai nel tuo tempo libero? Lo avevi e lo sfruttavi nello stesso modo anche in Italia?
Il mio tempo libero lo impiego a fare sport, andare in spiaggia e a viaggiare quando posso (sono innamorata di Miami e appena posso vado a farci un salto). Mi sono avvicinata molto anche alla meditazione e al lavoro personale spirituale.
 
Cosa ti manca di più dell'Italia?
La mia famiglia , il mio nipotino appena nato, il cibo, l’ironia italiana, la cultura e la storia.
 
Si dice che i ritmi di vita sudamericani siano infinitamente più lenti e rilassati di quelli italiani. Hai avuto difficoltà ad abituarti? Influiscono sul tuo lavoro?
Assolutamente vero, il che da un lato é positivo…qui non si muore di infarto (ndr. Ride di gusto), ma lavorativamente parlando, abituata ai ritmi europei e americani, ho avuto difficoltà ad abituarmi. Insomma in ogni luogo ci sono i pro e i contro, no?!
 
Hai conosciuto molti italiani fino ad ora a Playa del Carmen?
Playa é italiana, ci sono moltissimi Italiani che vivono qui: dall’ultimo censimento sono circa 6000 i residenti a Playa, e pensa che esiste anche un mensile bilingüe che da notizie molto interessanti: www.ilsoleditalia.com
 
Consiglieresti ad un conoscente o ad un amico italiano di trasferirsi in Messico? Quali sono le differenze culturali che potrebbero frenare una scelta del genere?
Beh…se é quello che vuole, si. Trasferirsi qui non é molto difficile a livello burocratico, l’unica cosa che consiglierei è di non venire qui cercando fortuna, perché le differenze culturali alle quali ci si deve abituare sono molte e sicuramente non è facile: qui come ti ho detto prima la lentezza burocratica e la poca professionalità la fanno da padroni, quindi é meglio armarsi di pazienza. Un altro aspetto negativo da considerare è che qui il discorso “corruzione” é abbastanza presente anche nella vita comune.




…e per una vacanza messicana, cosa consiglieresti?
Beh…ci sono molte zone bellissime in  Messico: Baja California, la zona di Oaxaca, il Chiapas. Il Messico é enorme, questa zona e’ splendida, Playa del Carmen, Tulum , la biosfera di Siahn Kahn, lo Yucatan: Merida, Chichen Itza….insomma qui ce n’è per tutti i gusti.
 
Hai avuto difficoltà con i visti e i permessi messicani?
Aprendo una mia società non ho avuto problemi a livello di immigrazione. Credo ci siano più problemi se una persona volesse lavorare come dipendente in una struttura locale, qui é difficile trovare dei datori di lavoro che facciano i documenti ad uno straniero: costerebbe molto di più, rispetto all’assunzione di un cittadino messicano.

Consideri il tuo un trasferimento in Messico definitivo?
Assolutamente no, perché credo che la vita sia un viaggio interminabile e non so dove mi porterà il mio percorso.

Di Letizia Tiscione 15/03/2011



VUOI TROVARE UN LAVORO IN MESSICO?

USA IL MIGLIORE MOTORE DI RICERCA PER TROVARE LAVORO IN TUTTO IL MONDO!


INSERISCI QUI SOTTO LE TUE RICHIESTE E... BUON LAVORO!


Offerte di lavoro su Careerjet

World Visa verifica in quali paesi puoi ottenere un visto permanente728 t_21Bvke.gif
Dal 1907 LA TUA SSICURAZIONE VIAGGI
STUDIARE E LAVORARE ALL'ESTERO

EAZYCITY
TRASFERIRE DENARO ALL'ESTERO

Inviare-denaro-Estero

Link Sponsorizzati



VERIFICA IN QUALI PAESI PUOI TRASFERIRTI
I cittadini europei all'interno della UE possono trasferire la propria residenza liberamente.
Nei Paesi extraeuropei la residenza puo' essere richiesta e concessa in base a certe condizioni economiche: alcuni Stati prevedono il trasferimento, presso una banca locale, della propria pensione o rendita oppure di un capitale minimo al fine di ottenere la rendita richiesta. In altri Paesi viene richiesto un versamento annuale a fondo perduto oppure l'acquisto o l'affitto di un immobile: ogni Paese ha un ventaglio molto interessante e diverso di opportunita'.
MOLLOTUTTO social network

zaino bagaglio a mano per voli low cost.jpg
LO ZAINO PERFETTO
COME BAGAGLIO A MANO DA CABINA
ADATTO A TUTTI I VOLI
DELLE COMPAGNIE LOW COST
Salva
HOME:OFFERTE LAVORO ESTERO:GUIDA:LIBRI:PAESI - LEGGI - VISTI:TROVA I VOLI PIU' ECONOMICI:COME CAMBIARE VITA:PENSIONATI ALL'ESTERO:OCCASIONI IMMOBILIARI
MOLLOTUTTO © 1998 Marchio Registrato - Reg.Trib. RE N°1217 - all rights reserved - VAT IT02209570353 Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy