Search   You are here:  TRASFERIRSI A VIVERE E LAVORARE IN MESSICO  
condividi Mollotutto su facebook







Link Sponsorizzati


confronta voli economici.png
ultimi paradisi terrestri
vivere no limits
Racconti di italiani all'estero
MOLLOTUTTO YOUTUBE
VIAGGI NELLE GRANDI CITTA.png
Mappe e Statistiche
MOLLOTUTTO Music
Links Mollotutto
CHI SIAMO
Scrivi a MOLLOTUTTO
RASSEGNA STAMPA Mollotutto
5 PASSI PER TRASFERIRSI FELICEMENTE ALL'ESTERO
  Vivere e Lavorare in:  ASIA  | OCEANIA   | AMERICA DEL SUD E CARAIBI   | AMERICA DEL NORD E CENTRALE   | AFRICA   | EUROPA

Link Sponsorizzati


Link Sponsorizzati


Alberto Animatore villaggio turistico Playa Del Carmen
MESSICO (Playa del carmen): Alberto, animatore in un villaggio a Playa del Carmen
Alberto Chinnici vive in Messico dove lavora come animatore sportivo in un villaggio/hotel a Playa del Carmen.
Un ragazzo come tanti che pur avendo un lavoro sicuro in Italia, ha deciso di mollare tutto per seguire la sua fidanzata messicana trasferendosi in Messico.
“In Italia lavoravo 12 ore al giorno con un stipendio da 1000 euro al mese e il costo della vita alto! Più che vivere era sopravvivere! Non vedevo assolutamente un futuro roseo.
Il costo della vita è relativo, bisogna dire che per chi viene da turista è abbastanza caro andare a mangiare fuori o andare in discoteca o fare escursioni,per un locale o una persona che lavora qui il costo si riduce notevolmente
..." 
Leggi tutto l'articolo...

Link Sponsorizzati


MESSICO (Playa del Carmen): Livia e suo marito si sono trasferiti in Messico
Livia Sabotti, 52enne di origine padovana, decide insieme al marito di seguire la figlia e lanciarsi all’avventura: trasferirsi a vivere e lavorare in Messico, desiderio che già provava da tempo.
"Ovviamente non è tutto oro, ma qui, rispetto all’Italia si può ancora fare qualcosa per vivere decentemente. Mio marito è cuoco e ora, dopo aver lavorato in alcuni ristoranti, , a breve aprirà una sua attività. Nel frattempo abbiamo aperto “Flash job”, una "cooperativa" di ricerca personale, un po’come le agenzie interinali, per aiutare a trovare lavoro, sia a messicani che stranieri (aiutando questi ultimi anche con le pratiche per i documenti)..."
Leggi tutto...

Link Sponsorizzati


MESSICO (Puerto Vallarta): Gloria, 20 anni e una nuova vita in Messico
Un’amica in Messico. Il tempo di una vacanza e la voglia e la decisione di provare a lasciare tutto per trasferirsi in una nuova realtà affascinante. Mi chiamo Gloria, ho 20 anni e dopo aver lasciato la città dove sono nata e cresciuta in Puglia, ormai da un annetto vivo a Puerto Vallarta. Una cittadina sul mare ricca di turismo e di vita che raramente mi fa rimpiangere l’aver lasciato il mio Paese dall’altra parte del mondo.
"Spesso l’Italia, e ancor più al Sud, spezza le ambizioni sul nascere e ci si convince quasi che il minimo indispensabile sia il massimo che si possa avere dalla vita. Invece poi cambi prospettiva e capisci che puoi aver molto, molto di più… Ovviamente una scelta come la mia presuppone che ci si debba separare dalle persone a noi care". Leggi tutto l'articolo...
MESSICO (Irapuato): Matteo sta aprendo un'attività nel campo della ristorazione
Matteo, studente universitario vicentino, parte per la Spagna nel 2008 e approda a Palma di Mallorca. Lì conosce la sua ragazza e comincia ad allargare l’orizzonte del suo futuro: “Da allora è stata sempre più forte l'idea di andarmene e conoscere posti nuovi, culture differenti e gente nuova”. Oggi è in Messico a Irapuato, dove sta aprendo un'attività nel campo della ristorazione e di import/export di bevande alcoliche da tutto il mondo.
"... lavori ce ne sono molti, l'economia va a gonfie vele, ma come sempre accade il rovescio della medaglia è il fatto che i salari sono normalmente bassi, assenza di sindacati e turni di lavoro estenuanti senza che siano pagati gli straordinari. Per dare un dato che sentivo alla radio il mese scorso, il 50% della popolazione messicana vive con 3000 pesos al mese (circa 187 euro)". Leggi tutto l'articolo... 
MESSICO (Aguascalientes): Dario, volontario e tecnico forestale in Messico
Dario, 31 anni originario di Verona, volontario a Verona per una nota associazione ambientalista italiana che portava avanti un programma di volontariato internazionale... conobbe i primi messicani: venivano dallo stato di Aguascalientes, situato nella parte centrale del Messico. Il racconto che gli fecero della loro terra... lo convinse a partire per il Messico con un biglietto senza ritorno. "...Non per infrangere i sogni di nessuno però ricordo che il Messico è un paese del terzo mondo, più della metà della popolazione vive nella povertà e nell'ignoranza alla mercé di una classe politica spregiudicata che evita in maniera sistematica qualsiasi opportunità di sviluppo preferendo un sistema di traffico di influenze di clientelismo a fine di vantaggi personali... Nonostante questo triste scenario la maggioranza dei messicani vive serenamente, affrontando i problemi e godendo dei piccoli piaceri quotidiani..."  Leggi tutto l'articolo...
MESSICO (Playa del Carmen): Andrea vive e lavora a Playa del Carmen
Playa Del Carmen, una piccola cittadina della Riviera Maya, affacciata sul mare azzurro dei Caraibi, un luogo strategico per muoversi e visitare i dintorni, un posto in cui si respira un’atmosfera vera, tipica e suggestiva. Andrea Dimitri è una persona che non crede nella fortuna, ma pensa che ognuno sia artefice del proprio destino. Destino che l’ha portato, dopo tanto girovagare, a vivere e a lavorare in un  posto incantevole come Playa Del Carmen.
“La voglia di viaggiare e la costante ricerca di nuovi paesaggi e culture diverse, mi ha portato a lasciare l’Italia per giungere a Playa del Carmen. Prima di arrivare qui, ho vissuto in parecchie città, sono stato in Germania, a Tenerife, a Budapest, a Londra e gli ultimi 11 anni li ho vissuti in Olanda (3 anni ad Utrecht e 8 ad Amsterdam).”

Leggi tutto l'articolo...


MESSICO: Veronica e Bruno si sono trasferiti in Riviera Maya con solo 1000 euro!
Veronica e Bruno sono una coppia di Viareggio, toscana lei e di Pompei lui.
Un giorno prendono la mappa del mondo e decidono il loro destino: Messico.
Grazie a Mollotutto.com entrano in contatto con un’altra coppia che vive in Messico
Oggi Veronica è nel settore immobiliare e aiuta gli stranieri che arrivano in Messico e Bruno è nel settore turistico-alberghiero. E, credetegli, non gli manca proprio niente!
“…Noi siamo la prova vivente che se veramente si vuole una cosa si va e si prende, con tanto sacrificio e con pochissimi soldi in tasca! Nessuno si deve scoraggiare... Se l'attitudine, la forza di volontà e lo spirito di sacrificio è tanto, anche la fortuna è dalla tua parte!... Non ci manca altro, è vero che si può essere felici anche semplicemente con due cuori, un'amaca (in questo caso) e su una bellissima spiaggia caraibica!”
Leggi tutto l'articolo...
MESSICO (Playa del Carmen): Federica ha aperto una società di wedding planner
Federica Malagamba, piemontese e ligure di adozione, da 6 anni è una cittadina messicana in piena regola: giunta nella terra dei Maya per un viaggio di piacere, è stata letteralmente rapita dal fascino di Playa del Carmen e da quella che lei definisce “energia” del luogo. Andiamo a scoprire come.
"Ho viaggiato e vissuto molto all’estero... Dopo la parentesi americana, ho iniziato a lavorare nei villaggi turistici e sulle navi da crociera in giro per il mondo: dopo essere sbarcata, ho vissuto in Grecia, a Londra, in Francia fino a 6 anni fa, quando ho raggiunto il Messico con il solo scopo di riposarmi un po’: è stata una vacanza illuminante che mi ha fatto capire che qui mi sarei potuta anche stabilire a vivere per un lungo periodo". Leggi tutto l'articolo...
MESSICO (Mexico City): Antonino, un film come spinta per lasciare l'Italia!
Antonino è uno schiaffo in pieno viso ad ogni forma di pregiudizio generalizzante sui giovani e sulla loro sfrontata indolenza: una laurea triennale in Economia aziendale, un master M-Mint per l’anno accademico 2010/2011 presso l’Universidad de Las Americas Puebla (UDLAP), in Messico, come studente del quarto anno Double Degree, facoltà di Economia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Gesù con sede a Piacenza.
«Tutto ebbe inizio nel 2008, l’anno del grande cambiamento. Nel film La meglio Gioventù il professore di patologia dice al suo studente, che ha appena superato brillantemente l’esame, di andare via da questo paese se ha qualche ambizione.
Ecco, io ho semplicemente cercato e ricercato dentro di me l’ambizione e sono corso via dall’Italia. Prima Dublino, poi Berlino e infine in Messico».
Leggi tutto l'articolo...
MESSICO (Playa del Carmen): Mariella e Klaus partiranno ad breve per Playa
Mariella e Klaus hanno deciso di lasciare l'Italia e trasferirsi a vivere e lavorare in Messico a Playa del Carmen, partiranno a breve con l'obiettivo di trovare il posto adatto per aprire un piccolo Bed & Breakfast.
"
A breve, esattamente ad aprile partiremo per Playa del Carmen per il nostro viaggio esplorativo, non sarà una vacanza, cominceremo subito a cercare una struttura dove aprire un piccolo B&B e se la troveremo, successivamente torneremo in Italia per preparare per bene il trasferimento definitivo. Siamo veramente convinti e inoltre a me piace molto cucinare e stare in compagnia, penso sia un'attività molto adatta a noi, per questo e vorremmo provarci..." Leggi tutto l'articolo...

VUOI TROVARE UN LAVORO IN MESSICO?

USA IL MIGLIORE MOTORE DI RICERCA PER TROVARE LAVORO IN TUTTO IL MONDO!


INSERISCI QUI SOTTO LE TUE RICHIESTE E... BUON LAVORO!


Offerte di lavoro su Careerjet

MESSICO (Tulum): Daniele ha aperto un piccolo hotel a Tulum
Una diploma in tasca, l'entusiasmo dei 23 anni e il terrore di una vita routinaria: questi gli elementi alla base della storia di Daniele, originario di Roma, che 4 anni fa ha intrapreso la costruzione di un'ambiziosa carriera, divenendo proprietario di un hotel in Messico.
"Vista da qui l'Italia mi sembra un Paese molto vecchio, che non lascia spazio ai giovani.
Non si può pretendere che un ragazzo si accontenti di vivere con 500 euro al mese. Qui lo spirito d'iniziativa è premiato, non ostacolato...
Ho aperto un hotel, l'iTour Mexico  sono solo 6 camere, ma è curato nei minimi dettagli. Mi piaceva l'idea di una piccola struttura ben fatta e mi sono impegnato per renderlo bello e particolare: è un hotel tematico, dedicato alla cultura popolare messicana che mi affascina così tanto." Leggi tutto l'articolo...
MESSICO (Città del Messico): Diego si è trasferito a vivere in Messico per amore
Il Messico era sempre stato nei pensieri di Diego, anche se non lo aveva mai visitato, mentre invece era già stato in Spagna e a Londra lavorando con contratti a progetto;  e fu proprio in Spagna, per un caso del destino, che conobbe una ragazza messicana riuscendo così a trasformare il suo sogno in realtà: trasferirsi a vivere e lavorare nel paese che aveva sempre sognato… il Messico.
"Mi occupo di logistica e trasporti internazionali, nello specifico mi occupo di cercare nuovi cliente per la zona centro-sud del Messico. Mi occupo di visitare i miei clienti e fare preventivi per le loro necessità logistiche. Mi piace moltissimo il mio lavoro perché ho l’opportunità di fare quello che ho studiato e sicuramente di conoscere gente, ditte, prodotti e realtà del commercio internazionale..." Leggi tutto l'articolo...
Annibale Patella Mollo Tutto Baja California
MESSICO (Baja California): Annibale si è trasferito in bassa California con la famiglia
La gente è spossata e avvizzita e ciò si riflette nella vita di tutti i giorni. Quindi prima che ci potessero depredare anche della cosa più bella che ci rimaneva, ossia l'entusiasmo, abbiamo deciso di levare le tende. Il processo è durato anni a livello di idea, 10 mesi per pianificare fattivamente ed essere pronti al salto... ho deciso di intraprendere un viaggio di un mese in aprile dello scorso anno per capire se poteva fare al caso nostro e nel frattempo iniziare a guardarmi intorno per quanto riguardava il lavoro, la casa e la scuola per mio figlio. Un mese passato da indigeno più che da turista, percorrendo km a piedi, bussando ovunque per lasciare curriculum e vendere la mia professionalità, cercando di stringere relazioni che mi sarebbero servite quando saremmo ritornati... Leggi tutto l'articolo...
Pantaleo Ruocco4 copia.jpg
MESSICO e poi SPAGNA: Panteleo Ruocco, Chef internazionale
Il coraggio, tanto coraggio, la voglia di vivere un’esistenza migliore, il desiderio di conoscere Paesi e culture diverse, questo e poco altro ancora c’era nella valigia di Pantaleo quando ha deciso di abbandonare Angellara, uno di quei paesini dell’entroterra cilentano, che ad oggi conta poco più di 500 abitanti, per partire alla volta del Messico, uno stato al quale si era avvicinato grazie ad una vacanza. Una terra fascinosa per un turista italiano che l’ha ospitato per ben dieci anni.  Da circa un mese, infatti, si è trasferito a Madrid.
Una vacanza a Guadalajara, poi un biglietto aereo di ritorno a casa a fare le valigie? Come mai questa scelta?
La vita mi aveva stancato, poi dopo l’ingresso dell’Euro non riuscivo più a vivere un’esistenza dignitosa e così armato di coraggio e voglia di rivalsa, contro tutto e tutti, ho preso le mie cose e sono tornato in quel Paese che dopo una vacanza mi ero rimasto nel cuore.
... Insieme a un mio amico che abitava lì da un po’, ho aperto un laboratorio, in pratica distribuivamo cibo pronto agli alimentari, questo tipo di attività sono molto diffuse in Messico.

Leggi tutto l'articolo...
World Visa verifica in quali paesi puoi ottenere un visto permanente728 t_21Bvke.gif
Link Sponsorizzati

STUDIARE E LAVORARE ALL'ESTERO

EAZYCITY
TRASFERIRE DENARO ALL'ESTERO

Inviare-denaro-Estero
Dal 1907 LA TUA SSICURAZIONE VIAGGI


zaino bagaglio a mano per voli low cost.jpg
LO ZAINO PERFETTO
COME BAGAGLIO A MANO DA CABINA
ADATTO A TUTTI I VOLI
DELLE COMPAGNIE LOW COST
Salva

HOME:OFFERTE LAVORO ESTERO:GUIDA:LIBRI:PAESI - LEGGI - VISTI:TROVA I VOLI PIU' ECONOMICI:COME CAMBIARE VITA:PENSIONATI ALL'ESTERO:OCCASIONI IMMOBILIARI
MOLLOTUTTO © 1998 Marchio Registrato - Reg.Trib. RE N°1217 - all rights reserved - VAT IT02209570353 Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy