Search   You are here:  Trasferirsi a Santo Domingo grazie ad internet  
condividi Mollotutto su facebook







Link Sponsorizzati


5 PASSI PER TRASFERIRSI FELICEMENTE ALL'ESTERO
  Vivere e Lavorare in:  ASIA  | OCEANIA   | AMERICA DEL SUD E CARAIBI   | AMERICA DEL NORD E CENTRALE   | AFRICA   | EUROPA

Link Sponsorizzati


TRASFERIRSI A VIVERE E LAVORARE A SANTO DOMINGO: Las Terrenas
Mollare tutto grazie ad internet, per andrea Andrea e Giuseppe tutto inizió nel 2009 grazie ad un  progetto web

Di Massimo Dallaglio 18/07/2012



Siamo due amici che oramai vivono qui da molto tempo, oramai parliamo di anni, siamo Andrea Cattalani e Giuseppe Casablanca, una storia che inizió nel 2009. Io (Andrea) giá vivevo qui da circa un anno e mezzo quando per puro caso stavo cercando delle persone per lavorare insieme su un nuovo progetto web che stavo pensando e per puro caso mi contattó Giuseppe su Skype... Parlando del piú e del meno ci siamo accorti e fidati subito dal primo momento, ci siamo messi a piedi uniti ed abbiamo cominciato la nostra storia lavorativa.

mollo tutto santodomingolive

Ciao ragazzi, innanzitutto presentatevi.

Mi chiamo Andrea Cattalani e sono nato e vissuto a Roma , ho sempre amato il mondo dei computer, sono una persona socievole e molto attiva, mi piace pescare ed amo il mare e le belle donne.
Ciao sono Giuseppe mi piace il sole  il mare e amo la compagnia degli amici, amo lo sport e la tecnologia.

Di dove siete origninari e cosa facevate quando eravate in Italia?
Andrea: Sono nato e vissuto a Roma,  ho preso un diploma ed ho cominciato a fare moltissimi lavori, dal camionista al pizzaiolo, al cameriere, insomma quello che capitava, un bel giorno dopo un colloquio di lavoro mi trovo a lavorare in un call center per una società molto famosa e li ho passato ben 8 anni della mia vita, una vita sempre uguale, tutte le mattine mi svegliavo ed iniziava la stessa routine.
Giuseppe: sono di Messina e lavoravo in un supermercato per alcuni anni, dove mi sentivo uno schiavo, anzi lo ero effettivamente.

Quando e perchè è arrivata la voglia o la necessità di lasciare l'Italia?

Andrea: Dopo qualche tempo non riuscivo piú a vivere una vita che non era la mia, ma solamente una vita da pecora, seguendo le altre macchine in fila sul raccordo anulare di Roma,  e dentro le auto vedevo solo volti scuri e gente stanca.
A questo punto mi sono convinto ed ho deciso! Vado all’ufficio del personale e mi licenzio! Beh detto fatto! Era Novembre e dovevo lavorare fino a fine anno per un discorso di TFR.
Ho cominciato a girare su internet per farmi una vacanza rilassante e girando fra un sito ed un altro ho trovato qualche racconto su un paesino della Repubblica Dominicana che si chiama Las Terrenas, beh dico io, vado a farmi un mese di vacanza cosí mi rilasso da tutto questo stress accumulato e cosi feci.
Arrivato a Las Terrenas ho vissuto per un mese emozioni che non avevo mai provato, il mare, i locali, il divertimento, insomma per la prima volta mi sono sentito libero!! E qui che è scattata la molla! Voglio trasferirmi a vivere a Las Terrenas, mi sono organizzato e mi sono trasferito definitivamente dopo soli 3 mesi dal ritorno della vacanza.
Giuseppe: la voglia l'ho sempre avuta cercavo solamente la giusta opportunità che è arrivata, ho raccolto le mie cose e sono partito e non ho intenzione di tornare indietro.


mollo tutto santodomingolive

Aveviate già vissuto all'estero per lunghi periodi prima?
Andrea: Vissuto mai, ma avevo fatto una vacanza di circa 35 giorni in Messico, girando con un auto affittata mi ricordo di aver fatto ben 3000 kilometri percorrendo ben 3 regioni del Messico.


Giuseppe: si ho vissuto un anno in olanda e un anno in spagna, sposti meravigliosi ma sono andato via perchè non avevo trovato la situazione giusta per me.

mollo tutto santodomingolive

Perché proprio a in Repubblica Dominicana
?
Andrea: Ho scelto Las Terrenas perché sicuramente è stato amore a prima vista, non so come spiegarlo  ma penso che questo paesino abbia qualcosa di magico, ho conosciuto subito molte persone strniere che giá vivevano qui e forse è anche per questo che mi è piaciuto subito, è un paese dove hai le bellezze dei caraibi e non ti mancano i confort europei.
Giuseppe: Perchè qui vive il mio socio e amico e quindi sono stato avvantaggiato per la scelta del posto, in quanto lui mi aveva gia informato di come si potesse vivere a las terrenas

Siete partiti da soli o in compagnia?
Andrea: Sono partito da solo, in questo momento della vita non avevo partner, ho deciso da solo e purtroppo ancora oggi mia mamma pensa che mi manca qualche rotella per essermi trasferito a circa 8000 kilometri di distanza.
Giuseppe: Sono partito da solo

Come avete affrontato/risolto il problema del visto permanente?
Andrea: In Repubblica Dominicana non ci sono leggi molto ristrette per quanto riguarda la residenza permanente, quindi ancora non ho affrontato il problema della residenza, quando torno in Italia devo pagare una forma di multa che si quantifica in circa 6 euro per ogni mese di permanenza.
Giuseppe: Per quanto riguarda il visto permanente io ho attivato un avvocato affinchè mi diano la residenza nel paese, i tempi burocratici sono un po lunghi.

In che cosa consiste la vostra attività?

Parliamo della nostra attività, io e Giuseppe ci siamo conosciuti  per puro caso tramite un sito che avevo pubblicato da qualche mese, parlando tra noi di una collaborazione visto che ci occupavamo tutti e due di creazione di siti web abbiamo deciso di creare un progetto insieme.
Da quel giorno non abbiamo smesso di collaborare creando sempre nuovi progetti, cosi è nata la nostra amicizia e collaborazione lavorativa.
Per quanto riguarda il nostro ultimo progetto, abbiamo creato un portale dedicato alla Repubblica Dominicana dove offriamo dei servizi alle persone che vogliono investire, trasferirsi in questo stupendo luogo caraibico o per chi semplicemente vuole trascorrere una vacanza differente dal classico resort.

Oltre a questo per cosa altro si distingue la vostra attività?
L’attivitá si distingue sicuramente per il fatto che ancora non esisteva nel web un portale completo di video guide e video interviste su come si vive in Repubblica Dominicana.

Quali differenze sostanziali riscontrate a livello lavorativo rispetto all'Italia?

Andrea: Eh beh qui posso dire che sono veramente molte, immaginatevi che con il lavoro che svolgiamo passiamo la maggior parte del notro tempo lavorando con un portatile di fronte al mare, su alcune delle spiagge piú belle dei caraibi, beh questo sicuramente è una grande differenza da come era la mia vita in Italia, non abbiamo orari e non abbiamo un capo che ci dice cosa dover fare, beh tutto questo non esiste piú.

Giuseppe: Le differenze sono sostanziali poichè il nostro lavoro ci consente di lavorare in qualsiasi posto  con l'ausilio di un pc portatile, infatti, capita spesso di lavorare seduti in un bar davanti alla spiaggia.
In poche parole abbiamo un ufficio mobile dove lavoriamo e dopo arriva anche qualche amico e ci si rilassa scherzando un po.

Com’è avvenuta la vostra integrazione in una realtà locale così differente da quella italiana?
Andrea: Sicuramente essendo io una persona molto socievole mi sono trovato molto bene, sono riuscito ad integrarmi completamente nella loro cultura, oggi ho un figlio con la mia compagna dominicana e sono veramente soddisfatto della vita che svolgo.

Giuseppe: Ma direi ottima, poichè per integrarsi devo essere io aperto al cambiamento e accettare le abitudini e usi locali, qui in repubblica dominicana la vita scorre in modo molto diverso dall'italia e secondo me è migliore e rilassante.



L’Italia oramai è per voi un ricordo, avete nostalgia, cosa vi manca?
Andrea: Per me l’Italia è un bellissimo paese e lo amo visto che sono nato e cresciuto in Italia, posso peró dire che non condivido lo stile di vita che purtroppo oggi si ha in Italia come in altre nazioni europee, mi piace tornare in Italia per vedere la mia famiglia e per passare delle brevi vacanze ma sicuramente qui non mi manca assolutamente nulla dell’Italia
Giuseppe: Non posso dire che l'italia è un lontano ricordo, l'italia è il mio paese, però al momento non ho nostalgia perchè qui vivo senza dubbio molto meglio, il sole e il caldo ti rende più sereno e allegro, e passi piu tempo fuori casa.
Cosa mi manca, eh una cosa sola la mia famiglia è questo mi sembra normale, mia madre e mio fratello su tutti.



Vivere in Repubblica Dominicana sotto quali aspetti è meglio che in Italia ? E sotto quali aspetti è peggio?
Andrea: Sicuramente lo stile di vita che cé qui è molto piú rilassante e pacato mentre in Italia il corri corri giornaliero è veramente stressante, per quanto riguarda il clima qui fá caldo tutto l’anno, la situazione lavorativa è difficile ma oggi grazie ad internet sicuramente chi ha le competenze puó lavorare da qualsiasi luogo del mondo, per quanto riguarda i lati negativi sicuramente qui, la situazione sanitaria è abbastanza bassa a confronto a quella italiana anche se negli ultimi anni sono state costruite cliniche private veramente all’avanguardia.
Giuseppe: Direi che è meglio per la qualità della vita e soprattutto per la libertà che c'è qui, per libertà intendo vestirsi come capita prima, non essere legati ai falsi stereotipi italiani sull'abbigliamento, le marche (armani, versace), qui io compro una maglietta, un pantaloncino e un paio di ciabatte e ho speso 9-10 euro.
Ma secondo me, il lato negativo è rappresentato dalla sanità, quella pubblica è inesistente e quella privata discreta.

mollo tutto santodomingolive

Cosa consigliereste ad altri italiani che desiderassero seguire le vostre orme?

Andrea: Per quello che mi riguarda, dovete venire qui solamente se avete la possibilitá di mantenervi economicamente o venire qui per aprire un attività in maniera seria, negli ultimi anni qui abbiamo visto molte persone arrivare con molta arroganza e pensare che potevano cambiare il paese in una piccola europa, non fate questo errore, qui si vive bene facendo cose semplici e non si diventa ricchi, quindi se pensate che questi parametri descritti combaciano per il vostro stile di vita sicuramente avrete possibilitá di poter vivere qui in Repubblica Dominicana.
Giuseppe: Di seguire le mie orme non lo consiglio a nessuno, ogni persona deve fare quello che sente dentro, fare una scelta del genere deve essere dettata da esigenze proprie e non dalla moda.
Chi ha le giuste motivazioni e vuole cambiare vita deve farlo immediatamente, senza troppe titubanze, perchè si vive oggi non domani.

Che tipo di lavoro/attività/investimento è conveniente praticare per un italiano in Repubblica Dominicana
?

Andrea: Il lavoro o attivitá piú redditizio è avere delle casette da affittare
Giuseppe: Qui a las terrenas si possono fare ottimi investimenti immobiliari e anche in attività commerciali, l'importante e trovare la motivazione giusta e fare molta attenzione a non fidarsi delle persone sbagliate.


mollo tutto santodomingolive

Pensate che ci siano molti italiani che vivono in Repubblica Dominicana?

Andrea: Non lo penso , ne sono sicuro cé una grande comunità di italiani e francesi che vivono proprio qui a Las Terrenas.

Giuseppe: Si qui gli italiani che ci vivono sono in costante aumento, forse perchè stanchi di vivere in una situazione che sta sempre diventando peggio.

Consigliereste Santo Domingo come meta per espatriare o più per una vacanza?
Andrea: Le due cose, ho conosciuto molte persone che sono venute qui in vacanza e si sono innamorati del posto e successivamente trasferiti proprio qui a Las Terrenas, quindi penso che sia un luogo valido sia per passare 15 giorni di vacanza ma anche un grande luogo per viverci.
Giuseppe: Spassionatamente io credo che prima si debba venire per una bella vacanza di un mese, iniziare a conoscere il posto e i dominicani e se si è stati stregati dal posto tornare in italia e organizzare il trasferimento immediato.


Per chi fosse interessato puó visitare il sito:
 www.santodomingolive.org



Trova un volo economico per Santo Domingo
Trova un hotel economico a Santo Domingo



Di Massimo Dallaglio 18/07/2012




Dal 1907 LA TUA SSICURAZIONE VIAGGI
STUDIARE E LAVORARE ALL'ESTERO

EAZYCITY
TRASFERIRE DENARO ALL'ESTERO

Inviare-denaro-Estero

Link Sponsorizzati



zaino bagaglio a mano per voli low cost.jpg
LO ZAINO PERFETTO
COME BAGAGLIO A MANO DA CABINA
ADATTO A TUTTI I VOLI
DELLE COMPAGNIE LOW COST
Salva
HOME:OFFERTE LAVORO ESTERO:GUIDA:LIBRI:PAESI - LEGGI - VISTI:TROVA I VOLI PIU' ECONOMICI:COME CAMBIARE VITA:PENSIONATI ALL'ESTERO:OCCASIONI IMMOBILIARI
MOLLOTUTTO © 1998 Marchio Registrato - Reg.Trib. RE N°1217 - all rights reserved - VAT IT02209570353 Condizioni d'Uso Dichiarazione per la Privacy